Percorso di Quaresima per adulti: vicinanza, compassione e tenerezza

pubblicato in: Segnalazioni | 0

Tre parole che indicano lo stile di Dio: vicinanza, compassione, tenerezza.
Egli si commuove, stende la mano e lo tocca per guarirlo. Qualcuno direbbe: ha peccato, ha fatto quello che la legge vieta, è un trasgressore. È vero, è un trasgressore. Non si limita alle parole, ma lo tocca. E toccare con amore significa stabilire una relazione, entrare in comunione, coinvolgersi nella vita dell’altro fino a condividerne anche le ferite. Con questo gesto, Gesù mostra che Dio che non è indifferente, non si tiene a “distanza di sicurezza”; anzi, si avvicina con compassione e tocca la nostra vita per risanarla con tenerezza. È lo stile di Dio: vicinanza, compassione e tenerezza. La trasgressione di Dio; è un grande trasgressore in questo senso.
Guarda come si è contaminato Dio per avvicinarsi a noi, per avere compassione e per far capire la sua tenerezza. Vicinanza, compassione e tenerezza.
Mercoledì prossimo inizieremo la Quaresima. Sarà un tempo favorevole per dare un senso di fede e di speranza alla crisi che stiamo vivendo. E non voglio dimenticarmi le tre parole che fanno capire lo stile di Dio. Non dimenticare: vicinanza, compassione, tenerezza. Lo diciamo insieme? Vicinanza, compassione, tenerezza.

(dall’Angelus di Papa Francesco, domenica 14 febbraio 2021)

Il Gruppo diocesano adulti propone un breve percorso formativo in 3 serate per prepararsi alla Pasqua, partendo dalle prime 3 tappe del sussidio adulti dell’Azione Cattolica Italiana “Da corpo a corpo“. Gi incontri saranno online, con piattaforma Google Meet. Per informazioni: scrivi a segreteria@azionecattolica.trento.it

  1. Giovedì 11 marzo (ore 20.30-21.30) VICINANZA: “Abbassarsi – servire, avvicinarsi, far crescere (tappa 1 Sussidio ACI adulti “Da corpo a corpo”)
  2. Giovedì 18 marzo (ore 20.30-21.30) TENEREZZA: “Sfiorare – delicatezza, rispetto, prendersi cura (tappa 2 Sussidio ACI adulti “Da corpo a corpo”)
  3. Giovedì 25 marzo (ore 20.30-21.30) COMPASSIONE: “Abbracciare– tenere insieme, vita piena, unire (tappa 3 Sussidio ACI adulti “Da corpo a corpo”)