Traccia di preghiera per la Via Crucis 2020

pubblicato in: Segnalazioni | 0

Predisposta dall’assistente diocesano di Azione cattolica don Giulio Viviani, la traccia per la Via Crucis si intitola “Abitare… la Parola, come nella casa sulla roccia” e ci aiuta a guardare a Gesù, a seguire lui, la Parola fatta persona, che ha preso dimora tra di noi. Egli ci appare allora come la roccia sicura su cui costruire la vita, la storia, il futuro. La prospettiva, infatti, non è solo la fatica, la sofferenza e la morte: c’è anche la risurrezione, la Vita oltre la vita.
Alcuni tratti presi dalla Passione, narrata nel Vangelo di Matteo, l’evangelista che ci accompagna nelle domeniche di quest’anno, ci guidano nel cammino della Croce, la via di Cristo e del cristiano che procede sulle orme del suo Maestro e Signore.
Aiutati dalle parole di Papa Francesco, il tema dell’abitare nel tempo e nella città, tipico dell’itinerario di quest’anno per gli aderenti all’Azione Cattolica, diventa invito stare con il Signore, come la roccia che dà sicurezza, anche quando la via si fa ardua e dolorosa nella sequela del Cristo crocifisso e risorto, Pietra fondamentale su cui costruire il quotidiano e il domani (dall’introduzione al testo)

Il testo della Via Crucis 2020

Altre tracce

E’ possibile richiedere il testo in formato word alla segreteria diocesana per eventuali adattamenti.