Leggi Dialoghi n.2/2020

pubblicato in: Segnalazioni | 0

È online il 2° numero del trimestrale culturale dell’Azione cattolica italiana “Dialoghi“, che propone:

  • l’Editoriale del direttore Pina Simone (A un metro di distanza), con un occhio alle settimane di pandemia trascorse e alle norme di distanziamento che ci sono state imposte e che hanno modificato il nostro vivere quotidiano. Le norme possono cambiare: non sono un’entità statica fuori del tempo e delle situazioni. Ma ciò che le rende riconoscibili e vincolanti come norme è il loro essere, per noi, memoria della presenza dell’altro nella nostra vita.
  • Primo piano. Del card. Matteo Maria Zuppi (Come vento che apre le porte): la pandemia è stata come una tempesta e insieme tempo di straordinaria creatività. Ci siamo scoperti fragili e vulnerabili. Umili, ma per questo davvero forti. Anche la Chiesa. Come un vento forte, lo Spirito ha aperto le sue porte trascinandola fuori nella vita di tutti. L’inizio di un nuovo giorno e di un nuovo passo per seminare e fare crescere, con vicinanza e creatività, la presenza di Dio nel mondo, la nostra casa comune. Di Enrico Letta (Europa “potenza di valori”): tutti dipendiamo da tutti. Questo vale anche per l’Europa e la sua Unione. Contro ogni spinta alla disgregazione e all’annacquamento dei principi costitutivi, il futuro è nella costruzione di una nuova Europa «faro morale e culturale», capace di rimettere al centro la persona.
  • Per la rubrica Eventi e idee: Francesco Soddu (Solidarietà e carità a dimensione comunitaria): le situazioni di emergenza sono una lente attraverso cui la nostra realtà può essere vista più da vicino. Questo è il momento della comunità e della Chiesa, per condividere le difficoltà e aiutare ad affrontarle insieme. Giorgio Marcello (Le disuguaglianze in tempo di pandemia): tra gli effetti del Covid-19 un netto aumento delle disuguaglianze, in un’Italia già alle prese con un notevole bagaglio di squilibri. È responsabilità di tutti invertire la rotta, a partire dalle politiche sanitarie e scolastiche, e tessere più forti relazioni comunitarie.
  • Il Dossier proposto da «Dialoghi» (n. 2 – 2020) “Cristiani ed ebrei”, curato da Giacomo Canobbio e Piergiorgio Grassi, dà conto del cammino compiuto nelle relazioni tra le due religioni. Conoscere la storia – infatti – serve a purificare la memoria e a elaborare antidoti nei confronti di risorgenti contrapposizioni. La «nostra radice santa» resta permanente traccia dell’azione di Dio e aiuto a renderci autenticamente “cattolici”. I contributi proposti sono di: Francesco Capretti (Nostra aetate, un sogno insperato); Brunetto Salvarani (Tre papi e le visite alla sinagoga di Roma); Romano Penna («Dico la verità in Cristo…». Ebrei e cristiani alla luce di Rm 9-11); Massimo Giuliani (Gesù in alcuni autori ebrei contemporanei); Piero Stefani (Tra religione e laicità. Natura dello Stato d’Israele); a chiudere due interviste a Riccardo Di Segni (Da alleati ideali in dialogo con il mondo – curata da Andrea Dessardo) e mons. Pierbattista Pizzaballa (Terra Santa: piccole fiammelle e tanta strada da fare – curata da Fabio Zavattaro).
  • La sezione Il libro & i libri. Articoli di: Adelaide Iacobelli (L’Azione cattolica verso una nuova frontiera), recensione a Una nuova frontiera. Sentieri per una Chiesa in uscita di Matteo Truffelli; Silvia Pierosara (Quale educazione per quale libertà?), recensione a Emilio o dell’educazione di Jean-Jacques Rousseau (traduzione, introduzione e commento di R. Gatti); Paolo Trionfini (L’identità della “Tommaseo” e i maestri cattolici), recensione a L’associazione magistrale “Nicolò Tommaseo”. Storia di maestri cattolici. 1906-1930 di Andrea Dessardo.
  • La rubrica Profili con il contributo di Saretta Marotta (Augustin Bea e la Nostra aetate): uno dei protagonisti del Concilio Vaticano II, padre della dichiarazione conciliare su “Le relazioni della Chiesa con le religioni non cristiane”. Un documento epocale che protesse da tentativi di diluizione, nascondimento o cancellazione che ne avrebbero ridotto o annullato la portata sostanziale.

(da www.azionecattolica.it)