Il sussidio per la formazione di gruppo Adulti 2021-2022

pubblicato in: Segnalazioni | 0
«L’anima fortunatamente ha un’interpretazione, spesso inconsapevole, ma fedele: lo sguardo.» (C. Bronte)

Tutto il bene e il buono che abbiamo dentro, durante i difficili mesi trascorsi causa Covid, hanno dovuto trovare la loro espressione negli occhi. Abbiamo imparato a farlo tenendo gli occhi fissi su Gesù, per diventare consapevoli che il suo sguardo amorevole si posa su ciascuno di noi, anche nei momenti in cui ci allontaniamo dal suo amore, e ciò cambia il nostro modo di vedere le cose, ma soprattutto le persone che abbiamo accanto.

Riflettiamo chiedendoci come possiamo andare a fondo di questa questione, cosa dicono i nostri sguardi sulla vita di ogni giorno.

L’itinerario formativo Adulti 2021 2022 “Questione di sguardi” ci coinvolge in quattro tappe, arricchite dalle riflessioni di quattro ex presidenti Ac sulle encicliche di Papa Francesco. Ma come sempre il filo conduttore si snoda sulla Parola dal Vangelo di Luca.

1a TAPPA Sguardi che rileggono: la sera di Pasqua due discepoli si allontanano dalla comunità, sconfortati vanno verso Emmaus e non vedono che il loro amico di cammino è Gesù. Lui invece, con il suo sguardo amorevole e con parole adatte a far rileggere loro le scritture e i fatti, li rende capaci di dare senso e ragione a quel loro dolore.

2a TAPPA Sguardi che gioiscono: Maria e Giuseppe guardano Gesù con lo sguardo che invita a riconoscere il bene che ricama il tessuto della vita adulta, per sapersene meravigliare; così sia anche il nostro sguardo: capace di stupore.

3a TAPPA Sguardi che ridanno dignità: diversamente da chi giudica e isola le persone, Gesù ha uno sguardo compassionevole che rimette in piedi, vede la persona al di là dei suoi demoni e le restituisce dignità.

4a Tappa Sguardi che contemplano: nel contemplare i fiori e gli uccelli, Gesù mostra una sguardo limpido e libero dal possesso, che scorge negli altri esseri viventi e in tutto ciò che lo circonda un mondo di bene, da custodire e rispettare.

Sul sito www.materialiguide.azionecattolica.it sono scaricabili le schede per l’animatore, con materiali multimediali utili (videolectio sul Vangelo della tappa, testimonianze e attività per favorire gli “esercizi di laicità”); per accedere è sufficiente inserire la password riportata nell’ultima pagina del sussidio.

Mariassunta
(responsabile diocesana adulti)